Letture

13 Gen

image

Per capire l’ impegno quotidiano, la dedizione, la costanza necessari per essere veri scrittori, è interessante leggere il diario di Virginia Woolf. Ne riporto un breve brano a esempio:

Martedì , 25 febbraio 1936

(Virginia Woolf sta scrivendo il romanzo Gli anni)

E questo dimostrerà come lavoro sodo. È il primo momento – questi cinque minuti prima di pranzo – che ho per scrivere qui. Lavoro tutta la mattina e poi dalle cinque alle sette, quasi sempre. E ho avuto delle emicranie che vinco stando sdraiata immobile, rilegando libri e leggendo David Copperfield. Ho giurato che il manoscritto sarà pronto, battuto a macchina e corretto il 10 marzo. (…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: