Appunti di viaggio: … a Haworth

24 Ago

Dopo aver trascorso qualche giorno a Londra, ho raggiunto Haworth, nello Yorkshire. Era un viaggio a cui pensavo da tempo. Non esagero dicendo che vedere i luoghi dove Emily Brontë ha vissuto è stata la realizzazione di un sogno. Per chi mi conosce e per chi magari ha dedicato un po’ del suo tempo a leggere gli articoli dei miei blog (questo e anche quello sulla poesia: www.percorsipoetici.wordpress.com) sa che Emily Brontë è per me un mito. Ho dedicato vari articoli a lei. Insieme a Emily Dickinson è la mia eroina letteraria.

I giorni che ho trascorso a Haworth sono stati due e devo dire che ci starei stata anche più a lungo: dopo i giorni a Londra, nel traffico e nella folla di turisti, è stato rilassante immergermi nell’atmosfera più tranquilla di questa cittadina del nord Inghilterra. Non che non ci fossero turisti, anzi: il Brontë Parsonage Museum è meta di un pellegrinaggio di fan delle sorelle Brontë che vengono da tutto il mondo. Il fatto è che quei luoghi meritano una permanenza più lunga perché non c’è solo il museo da visitare: intorno, nella brughiera, ci sono lunghe camminate da fare che portano nei luoghi che hanno ispirato Wuthering Heights. A Emily piaceva molto camminare nella brughiera, la solitudine di quei luoghi era il suo ambiente ideale e quindi per capire meglio la grande scrittrice inglese è bello addentrarsi “in the moor” e passeggiare nell’erica . E davvero basta addentrarsi anche solo per pochi metri in quei sentieri per entrare nell’atmosfera che si respira nelle poesie e nell’unico romanzo della Brontë: nei pochi giorni che ho passato a Haworth soffiava un vento piuttosto forte e il cielo era spesso nuvoloso, e così il paesaggio era davvero “gloomy”, proprio come viene descritto nelle pagine di Emily Brontë.

L’occasione era davvero speciale e volevo fare quante più foto potevo, non solo con il mio cellulare, anche con la macchina fotografica. E infatti me ne andavo in giro con in una mano lo smartphone e nell’altra la Nikon, scattando foto ogni secondo, e infatti, sarà stato proprio per questo mio entusiasmo, ho fatto cadere il cellulare sul selciato davanti al museo… è tutto scheggiato, ma funziona ancora (per il momento)! Devo dire che sono contenta delle immagini che ho scattato; adesso le sto “studiando” per selezionare quelle da stampare. Ne mostro qualcuna:

l’entrata del Brontë Parsonage Museum (che ha saputo conservare l’atmosfera del tempo in cui la famiglia Brontë viveva lì; le stanze sono in gran parte arredate come allora):

#BrontëParsonageMuseum #EmilyBrontë #Haworth

Le sorelle Brontë che cosa vedevano dal soggiorno dove alle nove di sera, messe da parte le preoccupazioni quotidiane, scrivevano i loro romanzi, le loro poesie? Il cimitero e la parrocchia dove il padre, Patrick Brontë, era reverendo:

#BrontëParsonageMuseum #EmilyBrontë#Haworth

La brughiera, “the moor”, al centro di molte poesie di Emily Brontë (Nel solitario orizzonte che mi circonda / non vedo immagini non odo alcun suono /se non il soffio del vento lontano /che sospira sul mare d’erica):

#EmilyBrontë#Haworth

La brughiera intorno ad Haworth

#fotoMartaTombolini#EmilyBrontë#LaBrughiera#TheMoor#Haworth

DSC_0659

Prima di concludere questo articolo, e con esso la serie di articoli dedicati alla mia vacanza in Inghilterra, vorrei aggiungere che la permanenza a Haworth è stata molto positiva anche perché mi sono trovata proprio bene nell’alloggio che avevo scelto, l’ostello della gioventù di Haworth. L’ostello è in una casa d’epoca vittoriana molto ben conservata, circondata da grandi prati; gli interni meritano una visita; e poi si mangia bene.

#YouthHostelHaworth

#YHAHaworth

#Haworth #Youthhostel20150803_202440#YHAHaworth

Per il momento:  Farewell to England! Arrivederci, Inghilterra!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: